Artemisia è stata una astuta donna di affari? Diventata famosa per i suoi personaggi dal carattere forte e coraggioso, approfittando del suo scandaloso passato, senza nascondere l'ignominia dello strupro subito, decise di trarne vantaggio. Consapevole della sensualità della sua opera e della sua immagine, stuzzicava i committenti dipingendo femmine dominatrici, decise, travolgenti - hanno i suoi tratti, il seno pieno, formoso, sensuale, lo sguardo che sfida lo spettatore e lo provoca. In realtà per restituire all'ardente Artemisia l'umanità e la freschezza appannate dall'orgia retorica che l'ha travolta come vittima, conviene ritornare alla sua pittura e al pionieristico giudizio di Roberto Longhi: l'unica donna in Italia che abbia mai saputo che cosa sia la pittura...non vi pare che l'unico moto di Giuditta sia quello di scostarsi al possibile perché il sangue non le brutti il completo novissimo di seta gialla?...un abito di casa Gentileschi, il più fine guardaroba di sete del '600 europeo. dopo Van Dyck...

L'effetto moltiplicatore di questi ritagli naturalmente esalta il giudizio critico e il godimento.

artemisia img1artemisia img1artemisia img2

polito rococò

Book di 96 pagine a colori formato cm 20x20.

Leggi Rubens Dipinti Sbarco Maria Medici a Marsiglia
 polito rococò

Piastrelle in porcellana bianca cm 20x20x0.8 e cm 20x15x0.8.

Leggi Rubens Dipinti Sbarco Maria Medici a Marsiglia

Stampa su tela cm 38x38 e cm 38x29

Tecnologia di stampa
Stampante laser che utilizza toner ceramico nella quadricromia (nero, ciano, rosso, giallo) a base minerale. Dopo l'elaborazione grafica in formato digitale la stampa è impressa su lastre trattate che diventano decalchi applicati a mano. La cottura, a circa 890°c., permette al decalco di penetrare nello smalto e vetrificarsi, assicurando la durata dei colori, anche con esposizione all'esterno.

 

La realizzazione del sito è dell'arch. Anna Sorano