Art pompier fu definita con intenti derisori la pittura accademica in Francia della seconda metà dell'ottocento - per gli elmi degli eroi o per spegnere la foia degli amorini che assediano le dee di William-Adolphe Bouguereau? Salon 1863, tre nudi di successo, la Venere di Amaury-Duval, L'onda e la perla di Paul Baudry, La nascita di Venere di Alexandre Cabanel - contro cui si scagliava Émile Zola: una dea annegata in un fiume di latte -, acquirenti Napoleone III e l'imperatrice Eugenia; intanto un celebre mercante lancia Bouguereau in America, il nuovo mercato, dove incontra un successo straordinario - sarà questa, dopo l'oblio in Francia, la ragione della riscoperta negli ultimi anni del novecento? Da noi, è Dalì a apprezzarlo per la tecnica finissima, riscattando il giudizio di Degas che aveva coniato il verbo bougueroter per indicare ironicamente lo sfumato e la lisciatura dei suoi nudi. Nell'arte so e voglio vedere solo il bello, afferma con autorità contro tutte le critiche - a conferma, per Proust nessuna bella donna sarà mai capace di riconoscersi e ammirarsi se non in un suo quadro. Sta bene, quello!, pare che, riferite a Cabanel, siano state le ultime parole di Éduard Manet, ma questi ritagli esplorano e rendono esplicita una sensualità, dietro la cornice idealizzata, veramente eversiva - e quindi moderna.

Dipinti Polito Susanna e i vecchioni GuercinoDipinti Polito Susanna e i vecchioni Goltzius

Rubens Dipinti Polito Art Pompier

Book di 96 pagine a colori formato cm 21x21.

LeggiRubens Dipinti ritagli Sbarco Maria Medici a Marsiglia sindrome impulso sessuale gustave courbet monde mondrian origine mondo piet composizione
Rubens Dipinti Polito Sbarco Maria Medici a Marsiglia

Piastrelle in porcellana bianca cm 20x20x0.8 e cm 20x15x0.8.

Leggi Rubens Dipinti Sbarco Maria Medici a Marsiglia

Tecnologia di stampa
Stampante laser che utilizza toner ceramico nella quadricromia (nero, ciano, rosso, giallo) a base minerale. Dopo l'elaborazione grafica in formato digitale la stampa è impressa su lastre trattate che diventano decalchi applicati a mano. La cottura, a circa 890°c., permette al decalco di penetrare nello smalto e vetrificarsi, assicurando la durata dei colori, anche con esposizione all'esterno.

 

La realizzazione del sito è dell'arch. Anna Sorano